Presentazione dell’appello contro la Multiutility a Fa’ La Cosa Giusta, sabato 31 marzo

Sabato 31 marzo, ore 12
Sala America, padiglione 4
Fa’ la cosa giusta, Fiera Milano City

Il mio voto va rispettato
Presentazione dell’appello contro la Multiutility

Acqua, rifiuti, trasporti ed energia devono essere
sottoposti al controllo dei cittadini

Partecipano al dibattito:
Basilio Rizzo (presidente del Consiglio Comunale di Milano)
Moni Ovadia (Attore)
Andrea Di Stefano (Dir. rivista Valori, giornalista di Radio Popolare)
Emilio Molinari (Forum Nazionale dei Movimenti per l’Acqua)
Presiede: Giovanna Procacci (Comitato Milanese Acquapubblica)
Nel corso dell’incontro è previsto l’intervento artistico di Diego Parassole

-> Volantino dell’iniziativa

Facciamo parte dei 27 milioni di cittadine e cittadini che si sono espressi contro la privatizzazione dell’acqua e per la difesa dei beni comuni. Viviamo con forte preoccupazione i ripetuti tentativi di cancellazione del risultato referendario, che colpiscono al cuore la  partecipazione democratica e la credibilità delle istituzioni.

Con l’abrogazione dell’art. 23 bis, il referendum ha restituito alla sfera pubblica non solo l’acqua, ma anche gli altri servizi pubblici, compresi i rifiuti e il trasporto pubblico locale. Decenni di liberalizzazioni e privatizzazioni ci lasciano aziende con miliardi di debito, aumento dei costi dei servizi per i cittadini, peggioramento delle condizioni dei lavoratori
del settore, azzeramento degli investimenti in nuove reti, impianti e tecnologie, spreco di ingenti risorse naturali, finite e irriproducibili, e una drastica riduzione degli spazi di democrazia, di partecipazione e di trasparenza.

La proposta di creare una grande multiutility del nord si inserisce in questo quadro  desolante. Ripercorre la strada dei fallimenti testimoniati dai bilanci in debito di A2A, Iren, Hera, ecc.; ci ripropone l’idea di vendere servizi essenziali per coprire buchi di bilancio; punta a superare i debiti delle aziende attraverso economie di scala. Oggi più che mai una scelta del genere non deve essere perseguita. Al contrario è necessario aprire un ampio
dibattito pubblico che coinvolga le amministrazioni locali, le assemblee elettive, coloro che hanno promosso e vinto i referendum, le associazioni, i comitati, tutti coloro che vogliono preservare l’universalità dei diritti fondamentali, come l’acqua, e tutelare i diritti dei lavoratori.

FIRMATO: DARIO FO (Attore, premio Nobel) – FRANCA RAME (Attrice) – MONI OVADIA (Attore) – STEFANO RODOTA’ (Giurista) – ELIO E MANGONI (Le storie tese) – NANDO DALLA CHIESA (Sociologo Univ. Milano) – GIULIO CAVALLI (Attore e Cons. Regione Lombardia SEL) – LORIS MAZZETTI (Giornalista RAI) – PAOLO ROSSI (Attore) BASILIO RIZZO (Presidente Consiglio Comunale Milano) – GUIDO VIALE (Economista) – ALBERTO LUCARELLI (Giurista, Assessore Comune Napoli) – VITTORIO AGNOLETTO (Ex-Parlamentare Europeo) – LUIGI FERRAIOLI (Costituzionalista Univ. Camerino) – UGO MATTEI (Giurista Univ. Torino) – BRUNO BOSCO (Economista, Preside Facoltà Giurisprudenza Univ. Milano Bicocca) – ANDREA DI STEFANO (Dir. Rivista Valori) – ELIO VELTRI (Scrittore) – LUCA NIVARRA (Giurista Univ. Palermo) – GAETANO AZZARITI (Costituzionalista Univ. La Sapienza Roma) – ROBERTO BIORCIO (Sociologo Univ. Milano Bicocca) – EMILIO MOLINARI (Movimento acqua) – MARIO AGOSTINELLI (Energia felice) – MASO NOTARIANNI (Emergency) – DIEGO PARASSOLE (Attore) – ALBERTO PATRUCCO (Attore) – SILVANO PICCARDI (Regista) – PIETRO RAITANO (Dir. Altreconomia) – FABRIZIO DE GIOVANNI (attore) – LUCA MARTINELLI (Giornalista Altreconomia) – RENATO SARTI (Regista) – BEBO STORTI (Attore) – JOLE GARUTI (Dir. Centro studi Sao) LUCA KLOBAS (Attore) – LEONARDO MANERA (Attore) – NADIA VOLPI (Italia Nostra) – RITA PELUSIO (Attrice) HENRY ZAFFA (Attore) – PAOLO CACCIARI (Crescita felice) – GIANNI TAMINO (Biologo Univ. Padova) – CLAUDIO BISIO (Attore) – DANIELE SILVESTRI (Musicista) – PAOLO JANNACCI (Musicista) – ALE E FRANZ (Attori) – DAVIDE RIONDINO (attore) – FAUSTO BERTINOTTI (ex-Pres. Camera Deputati) PRIMI FIRMATARI ISTITUZIONALI: ANITA SONEGO (Cons. Comunale Milano FdS); MIRKO MAZZALI (Cons. Comunale Milano SEL); MATTIA CALISE (Cons. Comunale Milano M5S); ANNA SCAVUZZO (Cons. Comunale Milano per Pisapia); ELISABETTA STRADA (Cons. Comunale Milano per Pisapia); MASSIMO GATTI (Cons. Provinciale Milano FdS); GIANCARLO PETERLONGO (Cda ATO Milano); ANTONELLO PATTA (Portavoce FdS Milano); ANTONIO LARENO (CGIL); ENZO GRECO (Segr. CGIL); GIACOMO CONTI (Cons. Regione Liguria FdS); NICOLO’ SCIALFA (Capogruppo IDV Regione Liguria); ANTONIO BRUNO (Cons. Comunale Genova FdS); MANUELA CAPPELLO (Cons. Comunale Genova M5S); ELEONORA ARTESIO (Cons. Regione Piemonte FdS); RITA GUGLIELMETTI (Direttivo CGIL); MILLY MORATTI; LUCA DALLORTO (Cons. Comunale Genova Verdi); MARIA CARLA BARONI (FdS Milano); EZIO LOCATELLI (Segretario FdS e PRC Torino)

Informazioni su acquapubblicamilano

Comitato per l'Attuazione dei Referendum Acqua Bene Comune di Milano e provincia
Questa voce è stata pubblicata in acqua pubblica, Eventi e Iniziative e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.