Assemblea Zona3, Acqua pubblica nello statuto della città di Milano

30 novembre sala del Consiglio di Zona 3, Via Sansivino 9, ore 20:30

-> VOLANTINO

Assemblea Acqua Zona 3

 

 

Per sostenere il servizio idrico come bene comune e diritto umano universale e per richiedere una gestione pubblica e partecipativa del servizio, pensiamo che il Comune di Milano debba integrare nello Statuto della città il riconoscimento dell’acqua come bene comune e come servizio pubblico locale privo di rilevanza economica.
Alla luce della legge di stabilità del governo Berlusconi, che prevede un intervento di privatizzazione di tutti i servizi pubblici locali, quanto vale la nostra scelta ai referendum dove la maggioranza assoluta del popolo italiano, 27 milioni di donne e uomini, ha votato per l’uscita dell’acqua dalle logiche di mercato?

Lo chiederemo a:

Emilio Molinari del Comitato italiano contratto mondiale acqua
Cristina Taiani Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca
Renato Sacristani Presidente del Consiglio di Zona 3

Informazioni su acquapubblicamilano

Comitato per l'Attuazione dei Referendum Acqua Bene Comune di Milano e provincia
Questa voce è stata pubblicata in acqua pubblica, Eventi e Iniziative e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.